Quick-fuoco fundraisings dare Apexigen $73M per I-O push

0
34

California biotech Apexigen ha raccolto $73 milioni di euro da una coppia di finanziamenti che saranno utilizzati per la sperimentazione clinica dei suoi piombo CD40-targeting immuno-oncologia candidato, come pure per allargare la sua pipeline.

La serie B e C di raccolta fondi—cinque anni dopo Epitomics spinoff Apexigen raccolto $20 milioni nel suo primo turno mette il biotech “un nuovo slancio per la crescita”, secondo il CEO Yang Xiaodong, M. D., Ph. D., che ha detto in un comunicato che fornisce, inoltre, le risorse per portare avanti ulteriori terapie basate sulle sue anticorpo-scoperta piattaforma APXiMAB.

Apexigen è già avanzando portare CD40 agonista APX005M su un ampio fronte, con otto studi clinici in gioco sia come monoterapia e in combinazione con altri farmaci, tra cui Bristol-Myers Squibb Opdivo (nivolumab) e Merck & Co.’s Keytruda (pembrolizumab).

Il biotech calcola il farmaco di complemento di prima generazione checkpoint inibitori, che funzionano solo in alcuni pazienti, come I-O campo si muove verso la terapia di combinazione. Non tutte le combinazioni funzionano naturalmente, come le recenti delusioni con IDO e CD122-inibitori hanno mostrato.

CD40 è un recettore la cui attivazione innesca una complessa risposta immunitaria che coinvolge entrambe le armi del sistema immunitario innato e adattativo, che lavorano insieme per stimolare le cellule T assalto contro le cellule cancerose. E ‘ stato considerato una destinazione interessante in immuno-oncologia, per qualche tempo, e Apexigen è uno di un gruppo di aziende riportando un CD40 droga attraverso lo sviluppo clinico che comprende anche la Roche-Genentech con selicrelumab, AbbVie s ABBV-428, Johnson & Johnson-backed Alligatore Biosciences’ ADC-1013, e Celldex del CDX-1140.

Nel mese di giugno, APX005M è stato accoppiato con il PD-1 inibitore Opdivo e BMS-Cinque Prime sperimentale CSF1R anticorpo cabiralizumab come terapia per non a piccole cellule cancro ai polmoni dei pazienti che non riescono iniziale terapia con inibitori checkpoint, ed è in fase di sperimentazione anche in tumori cerebrali pediatrici, cancro esofageo, cancro del pancreas e di altri tumori solidi.

“Crediamo CD40 attivazione da APX005M diventerà un componente chiave per il in diversi nuovi I-O regimi terapeutici per il trattamento di pazienti affetti da cancro,” Yang ha detto nel comunicato. “Guardando avanti, useremo il nostro potente motore di ricerca del motore per accelerare la generazione di nuovo I-O terapie.”

$15 milioni di serie B di finanziamento è stato condotto da Decheng Capitale, mentre il 58 milioni di dollari di serie C di finanziamento è stato condotto da 3E Bioventures Capitale, la Virtus Ispirare Ventures, e SV Tech Ventures.

Dan Zabrowski, Ph. D., di Decheng Capitale e Karen Liu, Ph. D., di 3E Bioventures Capitale hanno aderito Apexigen consiglio degli investimenti.