Sinntaxis borse opzione ex-AstraZeneca antagonista mGluR5

0
2

Sinntaxis ha ottenuto un’opzione su un ex-AstraZeneca droga. AstraZeneca è sceso mGluR5 antagonista AZD2066 dopo aver dato un ‘ occhiata al midphase dati, ma Sinntaxis pensa di poter riabilitare la molecola come un trattamento per pazienti colpiti da ictus.

Svezia Sinntaxis ha iniziato ad operare lo scorso anno per costruire l’Università di Lund, la ricerca che collega mGluR5 a migliorare la funzione del cervello in modelli preclinici. I risultati hanno suggerito l’attivazione di mGluR5 peggiora il recupero delle funzioni del cervello dopo l’ictus e così ha aperto la porta per il primo trattamento farmacologico per i milioni di pazienti che soffrono a lungo termine un danno in conseguenza di incidente cerebrovascolare.

“La nostra ricerca sperimentale mostra che le sostanze con lo stesso meccanismo d’azione del AZD2066, modulazione di mGluR5 recettore, può aiutare a recuperare le funzioni del cervello, stimolando le parti sane del cervello danneggiato. Questo è il caso, all’inizio del trattamento, non più tardi di una settimana dopo l’ictus,” Tadeusz Wieloch, il fondatore di Sinntaxis, ha detto in una dichiarazione.

Sinntaxis’ early-stage di ricerca utilizzati altri mGluR5 modulatori. Ma, vedendo una possibilità di accelerare il suo programma di R&s, il biotech è atterrato un’opzione su un AstraZeneca farmaco che è già stato testato da centinaia di persone.

AstraZeneca spostato AZD2066 in tre fase 2 prove a quasi un decennio fa. La prima prova, in pazienti con dolore da neuropatia diabetica, avvolto nel 2009. Nel 2010, AstraZeneca terminato gli altri due fase 2 studi, che hanno testato AZD2066 in pazienti con disturbo depressivo maggiore e il dolore neuropatico.

Il farmaco deluso. Nella completato neuropatia diabetica di prova, la coorte che ha ricevuto l’antagonista mGluR5 sperimentato una 2.33 riduzione di 10 punti intensità del dolore scala. Il braccio placebo ha riportato una 2.52 riduzione.

Lo sviluppo clinico di AZD2066 arrestato e nel 2013 AstraZeneca trasferito l’attività a Acturum come parte del suo ritiro dall’interno di ricerca in neuroscienze e l’uscita di una svedese R&D sito. Acturum, ha concesso Sinntaxis un’opzione esclusivamente la licenza del bene per l’uso nel trattamento dei pazienti con ictus.