Farmaci esecutivo dell’Azienda di salti nave Scynexis

0
20

Antimicotico specialista Scynexis si è beccato Nkechi Azie, M. D., il vice presidente di sviluppo clinico dal suo ruolo di malattie infettive testa a Farmaci Società.

Lei arriva a bordo circa cinque mesi dopo il New Jersey-based biotech pubblicato i nuovi dati di fase 3 di prova di ibrexafungerp, un farmaco che si spera sarà un approvabili first-in-class antimicotico.

I risultati pubblicati a gennaio è venuto da 20 il primo di un programma di 60 pazienti nel cosiddetto FURI di prova, che si è concentrata sulla invasiva lievito infezioni causate da Candida specie in pazienti che hanno fallito più antimicotico terapie e sono ad alto rischio di morire.

Ha dimostrato che la somministrazione orale di ibrexafungerp (precedentemente noto come SCY-078) come un “salvataggio” terapia ha mostrato evidenza di efficacia nel 17 di loro, con 11 totale o parziale a rispondere e a sei persone, di cui la malattia si è stabilizzata.

Infezioni fungine pretendiamo una stima di 1,5 milioni di decessi ogni anno, ma solo una manciata di droga classi sono stati sviluppati con successo per il trattamento di pericolo di vita, infezioni fungine invasive malattie, tra cui la polieni come amfotericina B, azoli, come il fluconazolo e echinocandins tra cui Merck Cancidas (caspofungin) e Astellas’ Mycamine (micafungin).

Questo significa che c’è un innegabile bisogno di nuove opzioni di trattamento, in particolare per quanto alcune specie fungine come C. glabrata e C. auris sono stati identificati che sono resistenti sia azoli e echinocandins. Al di FURI di prova riguardato principalmente le infezioni causate da C. glabrata e C. krusei, organismi incline alla resistenza antimicrobica.

Ibrexafungerp è un membro del glucano sintasi inibitore della classe, ma è un romanzo triterpenoide struttura che Scynexis dice che combina l’alta attività antifungina con il potenziale per essere consegnati sia per via endovenosa e per via orale. Ha anche positivo midstage dati in candidosi vulvovaginale (VVC) e candidiasi invasiva (IC).

Azie arriva a bordo “in previsione di ibrexafungerp potenziale di approvazione e il lancio commerciale,” il biotech notato, che riporterà al Chief Medical Officer, David Angulo, M. D.

CORRELATI: Scynexis’ nuovo antimicotico teste di fase 3 per le infezioni di lievito

“Siamo lieti di dare il benvenuto Nkechi per il Scynexi squadra, dove la sua vasta clinica e medical affairs esperienza in malattie infettive, sarà fondamentale nei nostri sforzi per portare ibrexafungerp per pazienti che hanno bisogno di,” ha detto Angulo.

“Nkechi ha correttamente ed efficacemente lanciato diversi antimicotico prodotti e gestiti i loro cicli di vita. Con la nostra fase 3 del programma per la candidosi vulvovaginale (VVC) ben avviata, la sua esperienza rafforza la nostra disponibilità per le prossime tappe di ibrexafungerp di sviluppo e del potenziale di commercializzazione. Nkechi profonda comprensione delle malattie infettive spazio allinea bene con la squadra qui a SCYNEXIS, e guardiamo avanti per il suo contributo come abbiamo anticipato, il ibrexafungerp programma tra più importanti indicazioni.”

Si unisce dopo l’uscita del suo ruolo di VP di medical affairs a Farmaci Società, in cui ha gestito la società di malattie infettive di franchising, così come i precedenti stint a Astellas e Pfizer.

“Sono entusiasta di unirsi al SCYNEXIS squadra e sostenere la loro missione di fornire efficaci e terapie innovative per difficile da trattare e spesso le infezioni life-threatening”, ha detto Azie. “Questo è un momento emozionante per la Società ibrexafungerp è in Fase 3 di sviluppo con un Nuovo potenziale Farmaco di presentazione delle domande per VVC nel 2020. Ibrexafungerp ha un notevole potenziale di essere un essenziale terapia per i medici e i pazienti che necessitano di nuove opzioni di trattamento per i più gravi e spesso in pericolo di vita infezioni fungine.”

Indietro nel 2017, Scynexis ha subito un duro colpo dopo tre volontari sani in un trial di fase 1 di un IV formulazione del suo farmaco a SCY-078 sviluppato coaguli di sangue. Il farmaco è stato originariamente sviluppato da Merck & Co., che l’ha chiamato MK-3118. Il biotech è da questo momento che inizia a rimbalzare indietro.