BioNTech file per l’IPO dopo investitore reneges su $88M promessa

0
8

BioNTech ha presentato per raccogliere 100 milioni di dollari (90 milioni di euro) in un Nasdaq IPO. La proposta, che arriva poco dopo un $325 milioni di euro di serie B, avrebbe fissato BioNTech fino a eseguire studi clinici di tre mRNA beni, mentre la sua quota di finanziamento di collaborazioni con Genentech, Sanofi e Genmab.

Germania BioNTech ha cominciato la vita incentrato su mRNA, mettendo in simili territorio Moderna, ma si è espansa negli ultimi anni, la costruzione di una pipeline di attività che abbracciano molteplici modalità tra cui terapie con cellule e anticorpi. Lungo la strada, BioNTech ha raccolto ingenti somme di denaro in privato round, alcune delle quali provenienti da un crescente elenco di Big Pharma partners tra cui Eli Lilly, Pfizer e Sanofi.

Ora, BioNTech vuole aggiungere gli investitori pubblici. Attraverso l’IPO, BioNTech piani per aggiungere i soldi per finanziare lo sviluppo di tre interamente di proprietà di off-the-shelf condiviso antigene immunoterapie che sono già in clinica, nel melanoma in fase avanzata, della testa e del collo tumore e cancro al seno triplo negativo.

BioNTech è anche alla ricerca per l’IPO per aiutare a finanziare alcune delle sue collaborazioni e ottenere più attività in clinica. Early-stage attività potrà beneficiare di un finanziamento, tra i candidati sulla base dei BioNTech le ricerche di AUTO-Ts, i recettori delle cellule T e mRNA codifica anticorpi e citochine.

L’ampiezza della strategia di R&D riflette il fatto che il previsto di 100 milioni di dollari IPO raggio è una frazione di BioNTech totale potere di spesa.

BioNTech è ancora dire quante azioni si vendono e a che prezzo. Ma il delineate in totale IPO raggio di 100 milioni di dollari, molto al di sotto $800 milioni BioNTech è stato riferito, volto a sensibilizzare all’inizio di quest’anno. Da allora, BioNTech ha sollevato un altro privato round, tirare in $325 milioni di euro di serie B in aggiunta ai $270 milioni di serie A mettere insieme l’anno scorso.

Quelli megarounds sinistra BioNTech $533 milioni di euro in banca. La cifra sarebbe ancora più in alto, ma quasi 90 milioni di dollari di investimento di Hong Kong, sostenitore è stato “a tempo indeterminato in ritardo.”

“BioNTech management ritiene che il pagamento può essere stato cancellato in parte a causa di continui sconvolgimenti geopolitici in Hong Kong e in corso controversia commerciale tra gli stati UNITI e la Cina,” l’azienda ha scritto nella sua IPO filing. BioNTech attesa di ricevere i soldi il mese scorso.

Se l’investitore non ha ancora versato al momento dell’offerta pubblica, BioNTech piani di richiedere il rimborso delle azioni. BioNTech ha detto che lo scenario potrebbe costringere a farlo “per raccogliere ulteriori fondi prima di quello [che] avrebbe previsto”.