Ferring, Blackstone spin terapia genica con $570M finanziamenti

0
153

Ferring Pharmaceuticals ha tessuto la sua fase tarda di terapia genica nadofaragene firadenovec con il supporto di Blackstone Scienze della Vita. Le due organizzazioni hanno messo $570 milioni per il sostegno ed il come si lavora per portare il cancro della vescica di droga verso gli stati UNITI e altri mercati.

Nadofaragene firadenovec consiste di un virus progettato per introdurre un gene in cellule della vescica, così da dirottare le macchine molecolari per la produzione della lotta contro il cancro, l’interferone alfa-2b proteina. Ferring preso un’opzione sulla terapia da FKD Terapie scorso anno, ed è impostato per condividere i dati di fase 3 di prova all’inizio del mese prossimo.

La FDA ha già accettato un deposito per l’approvazione e concessione di revisione di priorità, mettendo Ferring in corso per ottenere l’autorizzazione a vendere nadofaragene firadenovec negli stati UNITI il prossimo anno. Con la data di lancio incombente, Ferring ha collaborato con Blackstone per finanziare il lancio commerciale.

Il risultato è FerGene, un ed che sta iniziando vita con 400 milioni di dollari da Blackstone e fino a $170 milioni di euro da Ferring. FerGene utilizzerà il denaro per sostenere il previsto UNITI introduzione di nadofaragene firadenovec per l’uso in pazienti con alta qualità, non muscolo invasivo della vescica cancro che non risponde al Bacillo di Calmette-Guérin (BCG).

Un’altra fetta del denaro andrà verso lo sviluppo globale di nadofaragene firadenovec. Ferring può gestire la commercializzazione di terapia genica, al di fuori degli USA

Blackstone ha anche intenzione di offrire più di solo denaro per FerGene.

“La nostra competenza ed esperienza hands-on di sviluppo clinico e presto la commercializzazione contribuirà ulteriormente a portare avanti questa promettente terapia per i pazienti con cancro della vescica negli USA e in tutto il mondo,” Nick Galakatos, testa di Blackstone Scienze della Vita, ha detto in una dichiarazione.

Ferring è ancora condividere i dati da 150-paziente fase 3 di prova di nadofaragene firadenovec, che avvolto all’inizio di quest’anno, ma il Blackstone-backed ed FDA, deposito suggeriscono che i risultati generati in grado di fare un successo della terapia genica. Nella fase 2, il 35% di BCG-non risponde pazienti che hanno ricevuto nadofaragene firadenovec ogni tre mesi erano liberi da malattia di alta qualità ad un anno.

I dati sono stati incoraggianti, considerando le scarse opzioni di trattamento di persone con il cancro della vescica che non risponde ai BCG. La maggior parte dei pazienti trattati con BCG soffrire di una recidiva del loro cancro della vescica. A quel punto, la vescica di rimozione è spesso visto come il meglio di una brutta sacco di opzioni di trattamento.