Astellas inchiostri $3B Audentes buyout per espandere nella terapia genica

0
208

Astellas Pharma è impostato per acquistare Audentes Terapie per 3 miliardi di dollari. L’accordo consentirà Astellas per impostare una nuova regolazione genetica unità guidata da una malattia neuromuscolare terapia genica che è impostato per essere presentato per l’approvazione il prossimo anno.

L’anno scorso, Astellas riorganizzata intorno a quattro aree di messa a fuoco. L’acquisizione di Audentes aggiungerà una quinta area di messa a fuoco, soprannominato genetica regolamento, che sarà costruita sulla capacità acquisita biotech.

Audentes è impostato su file per l’approvazione di X-linked myotubular miopatia (XLMTM) terapia genica AT132 negli USA e in Europa il prossimo anno la forza dei dati collegamento con il miglioramento della funzione neuromuscolare e riducendo la dipendenza ventilatori. Tuttavia, la rarità di XLMTM, che colpisce uno in 40.000 a 50.000 live nati maschi, mezzo prospettive commerciali di AT132 sono incerte.

Astellas ha guardato al di là di queste preoccupazioni per piazzare una scommessa notevole sul Audentes, il pagamento di un 110% di premio sul biotech prezzo di chiusura di lunedì per sigillare l’affare. La dimensione del premio suggerisce che più aziende possono avere un interesse in Audentes, come è avvenuto in altre recenti terapia genica acquisizioni.

I punti di domanda oltre il potenziale commerciale di AT132 significa che parte del fascino di Audentes è probabilmente legato al suo potenziale di sviluppo e la produzione di un flusso continuo di terapie geniche. AT132 è Audentes solo clinico-fase di attività, ma è la terapia genica trattamenti per la malattia di Pompe, la distrofia muscolare di Duchenne e distrofia miotonica, che si stanno avvicinando l’inizio della sperimentazione umana.

CORRELATI: Biogen scioperi $877M Nightstar terapia genica buyout

Audentes’ pipeline è basato su una terapia genica AAV piattaforma tecnologica e associati di 1.000 litri di produzione operazione che il biotech pensa che le consentirà di avanzare rapidamente i programmi e fare i trattamenti in modo affidabile e scalabile. Data la scarsità di terapia genica capacità di produzione, l’impianto da solo è un progetto forte per le aziende che vogliono stabilire una presenza nel settore emergente.

Astellas è l’ultimo di una lista crescente di società per vedere di terapie geniche nel loro futuro. Negli ultimi due anni le aziende tra cui Biogen, Novartis e Roche hanno colpito le offerte di aggiungere terapie geniche e delle relative infrastrutture, la guida, il valore di altre start-up attive nel campo.

L’acquisizione di Audentes è prevista per il primo trimestre del prossimo anno.