Ciro, Ampio squadra per fare in vivo CRISPR uso più sicuro

0
248

Ciro Biotecnologie ha collaborato con il Broad Institute di ottimizzare CRISPR per uso in esseri umani. Feng Zhang, che ha avuto una mano in via di sviluppo CRISPR, servirà come la Vasta e ricercatore principale per la collaborazione.

Una preoccupazione con l’utilizzo di CRISPR-Cas9 per eseguire in vivo genome editing deriva dal rischio che il corpo di montare una risposta immunitaria contro il sistema. Queste preoccupazioni sono cresciute come i ricercatori hanno dimostrato che molte persone hanno anticorpi contro Cas9, a dimostrazione del fatto che il omologhi delle proteine utilizzate nel genoma di sistemi di editing sono derivati da batteri che comunemente infettare le persone.

Ciro, che elenca Johnson & Johnson tra i suoi clienti, pensa che la sua tecnologia è in grado di attenuare il rischio di una reazione immunitaria. Che fiducia si riflette Ciro’ esperienza di utilizzo di software per identificare e risolvere gli epitopi della proteina terapie che causano l’immunogenicità.

“Abbiamo confermato la nostra computazionale deimmunization piattaforma in una varietà di sistemi, e ora cercano di applicarlo dove si può avere un grande impatto. Data l’ampia possibilità terapeutiche di CRISPR sistemi, e la posizione di leader del Broad Institute, e il Dottor Zhang attesa, siamo molto entusiasti di lavorare in partnership con loro per fare queste molecole più suscettibili per uso in esseri umani con la massima efficacia e il minimo di effetti collaterali,” Ciro CEO Dr. Lucas Nivón ha detto in una dichiarazione.

La collaborazione con l’Ampia permetterà Cyrus per combinare la sua esperienza di deimmunization con le competenze dei ricercatori che hanno contribuito a mettere CRISPR su una mappa. Zhang, il Broad, capofila del progetto, è stato in prima linea negli sforzi per ottimizzare Cas9 per l’uso nelle cellule umane.

I partner del piano di pubblicare le loro ricerche e fanno i frutti della loro collaborazione a disposizione del non profit e comunità di ricerca accademica per libero.